Un cordiale Benvenuto

 

sul sito del Museo svizzero del tiro a Berna, che è stato fondato nel 1885, in occasione della 31. Festa federale di Tiro a Berna (Kirchenfeld).

 

   

 

Discorso di saluto della nuova direttrice del museo

Gentili ospiti,

nel mese di febbraio 2017 si è avverato un sogno agognato da tanto tempo: assumere la direzione del Museo svizzero del tiro a Berna.

Il mio percorso professionale ha avuto inizio in principio negli atri ricchi di tradizione dei musei, quando frequentavo la facoltà di legge presso l’Università di Berna. Una volta trascorsi gli anni di tirocinio e apprendistato in qualità di assistente presso il dipartimento di diritto privato e il periodo in cui ho svolto la professione di avvocato in uno studio di Berna, il mio destino mi ha portato al Museo d’arte di Berna, dove ho lavorato negli ultimi sette anni circa, come curatrice di diversi progetti espositivi e consulente legale.

Una volta conclusi i miei studi post-universitari complementari in museologia presso l’Università di St Andrews in Scozia, si è presentata l’opportunità di accettare una nuova sfida come direttrice del Museo del tiro. Questo edificio, con i suoi numerosi oggetti straordinari e tra i più disparati, mi ha conquistato in un batter d’occhio. Racconta la storia di una lunga tradizione unica nel suo genere del Museo svizzero del tiro, esattamente come ogni altro oggetto esposto nel museo racconta la propria storia personale.

Sono felice di affrontare questa nuova e articolata sfida, in cui mi dovrò occupare dell’inventario, da studiare in modo approfondito e dei visitatori per i quali sono un punto di riferimento, del cambio di esposizioni che devono variare e di interessanti programmi integrativi o della presentazione delle collezioni. Ma di sicuro, quello che il mio staff ed io amiamo di più è raccontare la storia, quella di questo edificio e dei suoi oggetti.

Cordialmente, Regula Berger

 

Ore d’apertura

Martedì – Sabato 14 – 17 h
Domenica 10 – 12 h 14 – 17 h
Lunedì chiuso

Festività
Domenica di Pasqua e di Pentecoste , Lunedì di Pasqua e di Pentecoste, Venerdì Santo come pure Sabato Santo, Ascensione, 1° agosto, 24/25/26/31 dicembre e 1./2 gennaio il Museo rimane chiuso.

Entrata libera.

 

 

Attuale

 

Exposizione speciale

 

Il deposito

→ Il deposito