Direzione / Idea guida

Direzione

La Fondazione Museo Svizzero del Tiro è composta da un Consiglio di Direzione che comprende 11 persone e dalla direzione del museo.

 

Idea guida

Con la trasformazione nella nuova forma d’organizzazione (Fondazione), che sorregge su una base più larga il Museo Svizzero del Tiro, era collegato un nuovo orientamento. Lo stesso si esprime nella continuazione coerente dello sviluppo dal Salotto dei Tiratori al Museo Svizzero del Tiro quale impresa culturale e tiene conto della strutturazione moderna del museo.

L’obiettivo è quello di occuparsi in futuro ancora maggiormente delle esigenze dei circa 6800 ospiti nazionali ed internazionali. Con l’acquisto di una guida elettronica del Museo (ted, fra, ital, ingl), con il concorso integrato di conoscenza e di tiro laser, come pure con l’installazione di tiro fucile ad aria compressa offriamo pure un programma variato per le famiglie e per i bambini.

Grazie agli Sponsor „Fondi Lotteria Canton Berna, Patriziato della Città di Berna, Banca EEK e Banca Cantonale bernese“ nell’anno 2011/2012 i progetti dell’anno del giubileo 2010 (125 anni Museo svizzero del tiro nell’anno 2010) nonché il nuovo sito in quattro lingue e le pubblicazioni della guida del museo in ted,fra,ital ed ingl, pianificate per la fine dell’anno 2016 potranno essere realizzati quali progetti del giubileo.

Il Museo svizzero del Tiro attraverso questa offerta allargata di servizi saprà aumentare il suo valore come pure la sua immagine ed in tal modo potrà acquisire un maggior numero di amici, sponsor e sostenitori.

Il Museo svizzero del Tiro si è posto quale importante obiettivo, quello di fare risistemare criticamente ed in modo professionale il patrimonio unico del suo archivio e di renderlo accessibile al pubblico (Internet).

 

 

 

 

 

Attuale

 

Exposizione speciale

 

Il deposito

→ Il deposito