Archivio

 

Storia dell’ex Club dei Sostenitori

L’11 novembre 2010 è stato fondato a Berna il Club dei Sostenitori del Museo svizzero del tiro.

In questa Associazione si sono organizzate parecchie persone che erano finora legate al Museo svizzero del tiro e che lo sono ancora. Lo scopo dell’ associazione era quello di sostenere finanziariamente ed idealmente questa importante istituzione per il tiro svizzero nell’acquisizione e nella conservazione di scritti storici e di beni , che documentano l’evoluzione del tiro. Inoltre si trattava anche di rendere possibili esposizioni speciali ed eventi del Museo. Il Club dei Sostenitori si era inoltre prefisso di trovare nelle cerchie amiche delle tiratrici e dei tiratori ulteriori soci ed in tal modo di allargare la base per questo Museo.

L’associazione purtroppo non si è sviluppata come si pensava e ne è risultato che molte sostenitrici e molti sostenitori preferiscono sostenere il Museo del tiro quali amici, senza dover aderire ad un’associazione. In considerazione di tale situazione il Club dei Sostenitori in occasione della sua assemblea generale del 19 agosto 2015 su proposta del Comitato si è formalmente sciolto.

Facevano parte del Comitato dell’associazione le seguenti persone: Andreas Burckhardt, Basilea, quale presidente, Martin Hug, Wynigen BE, quale vice presidente e cassiere, Paul Burch, Oberengstringen, ZH, quale attuario e in qualità di membri Edy Ramelli, Biasca TI, Frédéric Perret, Pfäffikon SZ, e Willy Pfund, Dornach SO.

Vedere p.f. : Lettera_dei_presidenti_ottobre2015

 

 

 

 

 

Attuale

 

Exposizione speciale

 

Il deposito

→ Il deposito